fbpx

Confezione da 2 Beneventano Falanghina Passito I.G.P. Ca’ Stelle.

Colore giallo dorato con nuances particolarmente calde. Profumo intenso, elegante e persistente, con sentori di confettura, miele e frutta candita; gusto dolce, caldo, morbido, di buona struttura e persistenza con grande spessore gustativo; il finale è molto lungo con notevole rispondenza gusto/olfattiva. Abbinamenti: Vino da dessert, ottimo con crostate di frutta a polpa bianca e sulla torta di mele annurche, mousse di torrone, pasticceria secca, ma anche con formaggi stagionati e piccanti o ricotta di pecora di laticauda al miele di castagno. Sorprendente col pan di spagna.

Indicazioni
Vino da dessert, ottimo con crostate di frutta a polpa bianca e sulla torta di mele annurche, mousse di torrone, pasticceria secca, ma anche con formaggi stagionati e piccanti o ricotta di pecora di laticauda al miele di castagno. Sorprendente col pan di spagna. Temperatura di servizio 12°, calice da vino passito.

 47,80

Un Passito con pedigree, dolce e non stucchevole. Terzo posto europeo e Gran Medaglia d’Oro a Città Europea del Vino 2019. Che altro da dire?
Profumo intenso, elegante e persistente, con sentori di confettura, miele e frutta candita; gusto dolce, caldo, morbido, di buona struttura e persistenza con grande spessore gustativo. Colore giallo dorato con nuances particolarmente calde.
Gusto dolce, caldo, morbido, di buona struttura e persistenza con grande spessore gustativo; il finale è molto lungo con notevole rispondenza gusto/olfattiva.
Abbinamenti: Vino da dessert, ottimo con crostate di frutta a polpa bianca e sulla torta di mele annurche, mousse di torrone, pasticceria secca, ma anche con formaggi stagionati e piccanti o ricotta di pecora di laticauda al miele di castagno. Sorprendente col pan di spagna.
Castelle lavora vitigni autoctoni del Sannio, curando tutta la filiera dal grappolo d’uva alla bottiglia e portando avanti una tradizione familiare antica e presente. Presta attenzione ai premi: aiutano a spiegarti la nostra qualità.